• Entra in gioco con la testa. Come allenare i tuoi talenti e imparare dai tuoi limiti

    Sai cosa vuoi davvero? Sai perché lo vuoi? Allora cosa ti impedisce di andartelo a prendere? Il primo libro della mental coach più famosa d’Italia, il manuale di crescita personale, pratico e illuminante, che vo cambierà la vita. Nicoletta Romanazzi ha aiutato Marcell Jacobs e Luigi Busà a vincero l’oro a Tokyo 2020. E può aiutare te a vincere le tue sfide. Giorno dopo giorno.

  • Sono mancato all’affetto dei miei cari

    Orgoglioso proprietario di una ferramenta, un tipo solido, senza grilli per la testa, mai un giorno di vacanza: è l’eroe di questo romanzo. Sembra impossibile che gli sia toccata in sorte una simile progenie. Eppure… Lo spaccato ironico e preciso di una certa società italiana. Una commedia amara che, con garbo, prende in giro un modello maschile ormai sempre piú raro. O almeno si spera.

  • Vivere a squarciagola. Un viaggio in India

    Senza soldi, senza scarpe, senza telefono, senza mamma e senza infanzia dietro, Leon decide di scappare in India. Perché in India non ci sono somiglianze, non c’è rischio di ripercorrere una nostalgia

  • Tequila bang bang. Un giallo messicano

    Tre donne. La protagonista, il suo ex marito, sua madre. L’ingenua, il bello e la perfida. La madre, algida e ricchissima donna d’affari.

  • Città in fiamme

    Dall’autore della saga doi Art Keller e di Broken, il primo romanzo di una nuova, epica trilogia dedicata al mondo criminale del New England.

    «Superbo. Questa è narrativa con mordente. Città in fiamme è una lettura entusiasmante»Stephen King

  • Le storie da brivido

    Le nuove avventure di Lyon, Anna e Cico.

    «Da questa base nessuno entra e nessuno esce senza che lo decidiamo noi. Forza, andiamo a caccia di altri bruttoni da mettere al sicuro. Questo mondo senza fine brulica di sfide. Siete con me?»

  • Nuovo Disordine Mondiale: dall’11 Settembre al Grande Reset.

    Il sottotitolo di questo libro (Saggi, articoli, editoriali e riflessioni sull’apocalisse della civiltà e della democrazia) non poteva essere più esplicativo riguardo ai suoi contenuti. Esso raccoglie, infatti, una selezione di ben 84 pezzi che uno storico e scrittore indipendente e controcorrente come Nicola Bizzi ha firmato nel corso degli ultimi anni per varie riviste e teste on-line.

  • La fine del nuovo ordine mondiale. La caduta dell’élite globale

    Questo libro parla del cosiddetto Deep State – stato profondo – composto dall’élite finanziaria transazionale, ovvero le grandi dinastie come Rothschild, Rockefeller, Warburg, ma anche dal Vaticano, dalle famiglie reali e da una pletora globale di funzionari e/o politici al soldo di questa élite, il cui vero potere resta – semplicemente – la creazione di denaro dal nulla che compra tutto e tutti.

  • Boni Homini. Sulle tracce dei Catari e di Maria Maddalena

    L’autrice ha ampliato la ricerca nel nord Italia su fatti, personaggi, incontri, scontri ambientati nel XIII secolo sul Garda, a Verona, Vicenza, Concorezzo (Monza-Brianza), Bagnolo San Vito (Mantova), sedi di chiese catare nel Medioevo.

  • Biocentrismo. L’universo, la coscienza. La nuova teoria del tutto

    Che cosa c’era prima del Big Bang? Perché l’universo sembra costruito perfettamente su misura per l’uomo? E se chiudiamo gli occhi, l’universo esiste ancora? Esistono lo spazio e il tempo? Che cosa succede dopo la morte? “Biocentrismo” accoglie queste domande in una prospettiva inedita e affida alla biologia l’onere di far progredire le risposte: ciò che percepiamo come realtà non è che un prodotto della coscienza, scoperte scientifiche incluse. È la creatura biologica a modellare il racconto.

  • Rennes-le-Château. Il segreto degli eretici

    L’abate Bérenger Saunière viene nominato curato di Rennes-le-Château il 1° giugno 1885. Ha 33 anni. Un prete di provincia per una parrocchia di un piccolo centro del Sud della Francia. Dov’è la notizia? La chiesa poi perde i pezzi, è antica certo, ma come lo sono molte chiese in Europa, testimonianze di tempi lontani in cui la religione cristiana conquistava i pagani e sconfiggeva gli eretici. Ecco, il teatro della storia non potrebbe essere più ordinario. E forse uno dei segreti è proprio questo, suggerisce Jean Blum. Un teatro spoglio per una storia ingombrante che da secoli resta sospesa tra religione ed esoterismo, eresia, gnosticismo, sangue reale. Al di là delle domande superficiali e un po’ morbose che pure nutrono, e forse fraintendono, il mistero di Rennes-le-Château – intorno all’enorme fortuna ostentata da Saunière, alle sue spese folli, alla magnifica villa Betania, al restauro della chiesa, alle morti sospette, alle enigmatiche iscrizioni tombali -, al di là della mera cronaca, Jean Blum, da scrittore di thriller si direbbe, conduce il lettore attraverso la storia e le sue grandi svolte, come il Concilio di Nicea dell’anno 325, dà voce a protagonisti misconosciuti, come Meroveo, Sigeberto, Ario, e getta nuova luce sulle istituzioni che hanno formato l’Europa come noi la conosciamo oggi. Al termine di questo racconto, l’azione di un secolo fa non sembra sfumata invano. Le forze che si richiamano all’autentico Gesù sono più vive che mai, il segreto di Rennes-le-Château non è stato violato.
  • La stirpe di Wotan. Metastoria dei popoli d’Europa

    Il presente volume tratta la “mitologia nordica” da un punto di vista del tutto nuovo rispetto alla maggior parte dei testi che analizzano l’argomento.

  • Tutte le volte che mi sono innamorato

    Un gruppo di amici. Tutti in coppia, tranne uno. Sei mesi per trovare l’amore. Ma come ci si orienta là fuori? Cosa succede tutte le volte che ci innamoriamo?

  • Una nuova vita con Lloyd. Ricostruire in compagnia di un maggiordomo immaginario

    Siamo cresciuti con delle certezze. Poi, un giorno, il mondo si è fermato, obbligandoci a guardare con occhi nuovi tutto quello che davamo per scontato.

  • Roma. Dentro lo smartphone, a piedi e quasi gratis

    Un tuffo alla ricerca della vera essenza di Roma, tra “Alberto Angela Moment”, #teamnasoallinsù, curiosità e consigli perfetti per scattare una foto da condividere sui social.

  • Delitti a Fleat House

    Intrighi familiari, tradimenti e vendette: sono tanti i segreti racchiusi nelle mura di Fleat House e alcuni attendono di venire alla luce da tempo.

  • Non farcela come stile di vita. Una guida per diversamente performanti.

    “Le donne hanno risorse infinite”, “come lo fa la mamma non lo fa nessuno”, “i figli sono delle madri”, “le donne sono multitasking”

  • Il cimitero di Venezia

    La violenza potrebbe sommergere Venezia e tingere le sue acque di sangue e morte. La prima indagine di Giovanni Antonio Canal, detto il Canaletto.

  • Solo è il coraggio. Giovanni Falcone, il romanzo

    Questa è la storia di un uomo che resiste, che prova a fare la differenza, che non voleva essere un martire né un eroe.

    Prima ti infangano, poi ti isolano, poi ti ammazzano

  • Meet Efrem Krugher. Dark desires

    Un uomo misterioso ed enigmatico. Una ragazza ribelle e tormentata. Un romanzo sensuale che conduce negli angoli più reconditi dell’anima e della psiche, e che insegna a non temere i propri lati oscuri.

  • A dangerous game. Kiss me like you love me. Ediz. italiana. Vol. 2

    «Lei non era solo il mio limite. Era di più. Era il mio oltre.»

  • Ancora una volta con te

    n linea, all’altro capo del telefono, qualcuno risponde davvero…

    «Intenso e commovente»Booklist

    «Il libro più commovente dell’anno»Buzzfeed

  • L’ingegno e le tenebre

    In queste pagine, Roberto Mercadini si conferma un narratore d’eccezione, che con una verve fuori dal comune sa far rivivere, scompigliati e umanissimi, i protagonisti del nostro passato e, attraverso scorci mai scontati, ci porta dritti al cuore di un tempo che non smetterà di sorprenderci.

  • One piece Celebration edition Vol. 100

    Un box a tiratura limitata per celebrare un grande traguardo per Rufy Cappello di Paglia e la sua ciurma!

  • Chi siamo e come siamo arrivati fin qui. Il DNA antico e la nuova scienza del passato dell’umanità

    Streghe, eretiche, delinquenti: dove sono andate a finire le antiche femmine ribelli delle Alpi e delle foreste d’Europa?