Recensione – Bleep

By | 2017-10-16T15:43:20+00:00 settembre 27th, 2017|Recensioni|0 Comments

A volte la gravità non funziona. Alcune cose sono sia onde che particelle… simultaneamente.

Gli elettroni semplicemente scompaiono, continuamente. Se l’universo è così sregolato e imprevedibile, così pieno di possibilità, perché i nostri pensieri che riguardano la nostra vita sono così limitati?

Ma che ..bip.. sappiamo veramente!?

E’ un libro di scienza sorprendente. Con l’aiuto di oltre una dozzina di scienziati sperimentali e teorici, vi guiderà attraverso lo specchio della fisica quantistica all’interno di un universo che è più bizzarro e vivo di quanto si sia mai immaginato. E poi vi condurrà ancora oltre, ai margini estremi della nostra conoscenza scientifica della coscienza, della percezione, della chimica del corpo e della struttura cerebrale.

  • Di che cos’è fatto un pensiero?
  • Di che cos’è fatta la realtà?
  • E soprattutto, come può un pensiero modificare la natura della realtà?

Questa scienza non porta soltanto al mondo materiale, ma nel profondo del regno della spiritualità. Se l’osservazione influenza l’esito, noi non solo siamo parte dell’universo, ma ne siamo parte attiva. Se i pensieri sono più di attivazioni neurali casuali, la coscienza è più di un incidente anatomico.

  • Esiste un potere più elevato, ma è veramente là fuori?
  • Dov’è la linea di demarcazione tra là fuori e qui dentro?

In queste pagine non trovi risposte definitive, ma domande che espandono la mente. Ma che ..bip.. sappiamo veramente!? non vi mostra la via, ma le infinite possibilità!

“Bleep” è un libro incredibile, accompagna il lettore in un viaggio tra scienza e spiritualità, lo introduce nel mondo della fisica quantistica in maniera semplice e coinvolgente, è in grado di far comprendere concetti importanti in maniera chiara e diretta, ci offre nuovi occhi con cui considerare la realtà che ci circonda!