Innoviamoci, con consapevolezza

By | 2017-10-16T15:34:37+00:00 ottobre 11th, 2017|Articoli|0 Comments

Siamo immersi in un mondo dove la tecnologia è in continua crescita.

Col passare del tempo, le nuove tecnologie stanno cambiando la vita di tutti i giorni.

Ci sono diverse visioni sull’argomento in questione: c’è chi vede le tecnologie con un’ottica negativa, elogiando le “vecchie abitudini”.  E c’è invece chi è fiducioso, perché le innovazioni che vengono proposte di giorno in giorno, potranno diventare la quotidianità del nostro futuro. Dobbiamo solamente approcciare ad esse con una mentalità più consapevole.

Acquisire una consapevolezza responsabile riguardo il rispetto del mondo e soprattutto di noi stessi è di fondamentale importanza.

 

Ma perché è così importante l’innovazione?

Il mondo in cui viviamo si sta muovendo con la tecnologia in modo positivo cercando di migliorare in diversi ambiti.
Pensiamo alle nuove auto intelligenti con dispositivi di sicurezza all’ avanguardia, come la frenata automatica o il rilevatore di pedoni. Per non parlare poi delle auto che si guideranno da sole, in piena autonomia.
Oppure pensiamo a tutte quelle innovazioni che riguardano la sostenibilità dell’ambiente, con lo sviluppo di nuove energie rinnovabili. Inoltre si stanno sviluppando nuove tecnologie in ambito medico. 

Analizzare, parlare e discutere delle innovazioni è fondamentale per, come detto prima, acquisire una  consapevolezza che ci faccia rendere conto di quanto dobbiamo a questo mondo. E non solo per il mondo, ma anche per noi persone intese come una società. Una società che diventi adulta e capace di assumersi le responsabilità e di acquisire dei rimedi.

Questo articolo di presentazione sulle innovazioni è il primo dei tanti che posteremo sul sito. Proprio per darvi il benvenuto su un mondo che spesso non viene preso in considerazione. Parleremo di innovazioni perché, se cominceremo a migliorare l’ambiente in cui viviamo, sicuramente avremmo più tempo a disposizione (dato che non dovremmo utilizzarlo per risolvere problemi) e quindi accresceremo la nostra conoscenza.

 

Ed una società senza ignoranza è anche una società con meno violenza.

 

“Sono convinto che verrà il giorno in cui il fisiologo, il poeta e il filosofo
parleranno un unico linguaggio e s’ intenderanno a vicenda.”